Lettera di Presentazione

lettera-di-presentazione - Copia

La Lettera di Presentazione ha l’obiettivo di presentare me stesso ed il mio profilo formativo e professionale, indicare i motivi per cui sto proponendo la mia candidatura a quella specifica azienda, quali sono i miei punti di forza e quale è il mio valore aggiunto.

§ Struttura della Lettera di Presentazione

La lettera di presentazione è un documento sintetico, compreso in una pagina e strutturato in sezioni, per rendere di facile lettura il testo. Serve ad evidenziare i punti salienti del mio profilo e invogliare il selezionatore ad approfondire la conoscenza attraverso la lettura del CV. Di seguito le sezioni che costituiscono la lettera di presentazione.

Destinatario: l’azienda a cui stiamo scrivendo.

Luogo e Data: il posto ed il giorno in cui inviamo la lettera.

Oggetto: Autocandidatura / Risposta ad un annuncio.

Persona a cui scrivo: Nome e Cognome / Direttore del Personale / Responsabile della Selezione.

Introduzione: una formula di apertura, come citare un articolo che riguarda l’azienda, una presentazione ad un convegno, ect.

Presentazione: il mio nome e cognome, i miei titoli di studio e formativi (inerenti alla posizione per cui mi candido), le mie esperienze professionali pregresse, la mia attuale occupazione.

Motivazioni: il motivo per cui invio la mia candidatura ed il valore aggiunto che ritengo di poter portare all’interno dell’azienda.

Saluti: una formula di saluto a chiusura del paragrafo, come “la ringrazio della sua cortese attenzione”, “rimango in attesa di un suo cortese riscontro”, “sarà mia cura contattarla nei prossimi giorni”, chiudendo con “cordiali saluti” o simile.

Autorizzazione al trattamento dei dati: La formula può essere la seguente: Autorizzo al trattamento dei dati personali, ai sensi della vigente legge sulla privacy (Decreto Legislativo 196/2003).

Firma

§ Modelli di Lettera di Presentazione

Esistono due tipologie di lettera di presentazione:

 Lettera di Accompagnamento: quando si invia una candidatura spontanea, o autocandidatura. In oggetto si indica la posizione o l’area aziendale per cui invio la mia candidatura, nella presentazione si evidenziano le eventuali esperienze maturate in linea con la posizione indicata e le specifiche competenze acquisite, nelle motivazioni si ribadisce l’interesse a lavorare per la specifica azienda e si indica il valore aggiunto che si ritiene di portare in azienda.

Lettera di Motivazione: quando si invia una candidatura in risposta ad un annuncio specifico. In oggetto si indica il riferimento dell’annuncio a cui sto rispondendo, nella presentazione evidenzio le mie esperienze professionali e formative in linea con la posizione richiesta, nelle motivazioni esplicito il mio interesse per la specifica posizione e per l’azienda, indicando il valore aggiunto che ritengo di portare in azienda.

Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...